Riguardo alle affermazioni dell’Unione Inquilini di Sesto

In questi anni di grande crisi economica e sociale è opportuno rimarcare il grande impegno sul fronte della casa del comune di Sesto. Le case comunali sono quasi mille, un numero ingente ma che non è in grado di sostenere la forza di questa crisi; certo ci aiuterebbe molto se Regione Lombardia modificasse la legge che regola le assegnazioni di alloggi popolari, troppo rigida e incapace di creare una reale rotazione delle case. Intanto nel 2015 l’amministrazione comunale ha raddoppiato i fondi destinati alle politiche per la casa.

In questo contesto occorre affermare con chiarezza che sempre più la soluzione per chi perde la casa non potrà essere individuata esclusivamente in un alloggio comunale, e che il ruolo del comune dovrà essere di accompagnamento e sostegno verso una soluzione differente. Il Partito Democratico crede fermamente in questo percorso e rispedisce al mittente accuse piene di cattiva ideologia che non servono ad offrire spunti concreti contro l’emergenza casa.

Marco Esposito

Segretario Cittadino

Partito Democratico – Sesto San Giovanni

Condividi in:
Partito Democartico – Sede cittadina via Cesare da Sesto,19
20099 Sesto San Giovanni
tel. 02 22470558
Facebook Pagelike Widget

© 2021 PDSestoSanGiovanni