19 luglio 2022 Consiglio Comunale

Nell’ordine del giorno del Consiglio Comunale di martedì 19 luglio 2022 uno dei punti importanti è stato l’approvazione delle linee programmatiche relative alle azioni e ai progetti da realizzare nel corso del mandato.
(https://sestosg.net/wp-content/uploads/2022/07/odg-CC-19.07.22-PORTALE.pdf).

I nostri Consiglieri neoeletti sono tutti intervenuti nel corso della serata.

È bene ricordare che Il ruolo del consigliere di opposizione è importante quanto quello di maggioranza.
Chi siede in minoranza ha il compito di vigilare sull’operato di chi amministra, di dare suggerimenti e anche aiuti, se necessario, nell’interesse della collettività.
Il Consiglio comunale è organo di governo del Comune insieme alla Giunta e al Sindaco.
Il Consiglio comunale è il massimo organo rappresentativo della comunità locale ed espressivo della domanda sociale.
In linea generale, mentre al Sindaco e alla Giunta (l’Esecutivo) spettano i poteri di amministrazione, al Consiglio comunale competono gli atti fondamentali di indirizzo, programmazione e pianificazione, di controllo e di verifica.

 

Dunque, il Consiglio comunale è l’organo di indirizzo e di controllo politico-amministrativo dell’ente locale

La funzione di controllo si concretizza nel monitoraggio dell’attività degli organi politici e burocratici al fine di accertarne la congruità all’indirizzo politico-amministrativo dell’ente.
I consiglieri comunali hanno diritto di iniziativa su ogni questione sottoposta alla deliberazione del Consiglio e sono titolari dei poteri di sindacato istruttivo attraverso la possibilità di presentare interrogazioni e interpellanze, nonché di proposta mediante la formulazione di mozioni e ordini del giorno. I consiglieri danno vita a gruppi consiliari.
Il Consiglio istituisce Commissioni consiliari permanenti.

Di seguito i video dei singoli interventi dei nostri Consiglieri ed alcune note d’interesse.

Continua a leggere

Di regole appunto si tratta

L’immagine di copertina è tratta da facebook PresidenteSestoMigliore, a cura del sig. Coccetti, oggi eletto Presidente del Consiglio Comunale di Sesto S. Giovanni-

Ieri l’opposizione si è alzata in blocco ed ha abbandonato l’aula consigliare prima della fine dei lavori. Quando nel corso della sessione la maggioranza ha fatto blocco nell’impedire l’elezione del vicepresidente vicario.

Ci teniamo a ricordare al Presidente del Consiglio comunale Davide Coccetti che è nel suo incarico essere il Presidente di tutti i consiglieri eletti in quanto rappresentanti di tutti i cittadini sestesi, senza differenze di trattamento: se il Presidente dell’assemblea consiliare non è in grado di lasciar terminare un intervento a un consigliere capogruppo di opposizione, non resta che uscire e parlare alla gente e alla città.

Se il Presidente Coccetti nega il diritto di utilizzare il tempo di sospensione dei lavori consiliari, non resta che prendere le distanze da questo modo di strumentalizzare deliberatamente quanto è nei diritti di tutti i gruppi consigliari.

Se il Presidente crede di essere ancora in campagna elettorale dovrà al più presto riprendersi.

Luca Garotta

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sono Luca Garotta e sono un insegnante di Scuola Primaria.
Prima della chiamata in ruolo, ho lavorato presso alcune scuole dell’infanzia del Comune di Sesto San Giovanni.
Fin da ragazzo ho partecipato attivamente alla vita del mio quartiere: incontri culturali, educativi e ludici.
Ho svolto per anni il ruolo di animatore presso la mia Parrocchia e attualmente svolgo altre mansioni sempre nell’ambito del volontariato e della carità.

Ho accettato questa proposta per contribuire alla rinascita del tessuto sociale cittadino da tempo trascurato, con il proposito di fornire una semplice ed autentica alternativa sulle tematiche delle politiche educative e culturali.

Senza pregiudizio alcuno, ritengo che la capacità di ascolto, la valorizzazione delle idee e la proposta di novità, rispecchiano la mia personalità.

Yuri Giovanni Federico Maderloni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sono impiegato in un’azienda e mi occupo di comunicazione e welfare in ambito risorse umane.

Care e cari Sestesi,
vivendo da sempre in città ho avuto modo di conoscere diverse realtà sportive come il Geas atletica e rugby, associative e culturali, in primis Nuova Sesto, periodico di informazione.
Mi sono candidato nella lista del Partito Democratico, a cui sono iscritto fin dalla sua fondazione, perché ho ritrovato in questa comunità di persone diversi punti di interesse e per i quali vorrei impegnarmi in Consiglio Comunale a cominciare da:

Democrazia e Partecipazione: una città come la nostra deve dotarsi di spazi pubblici che possa o essere a disposizione di tutte le associazioni, movimenti, partiti e cittadini al fine di confrontarsi e spiegare le diverse visioni del futuro della città.
Ambiente: viviamo in una realtà in cui tutti si stanno attrezzando per rendere le condizioni ambientali più favorevoli e sane, a Sesto, invece, non si fa abbastanza, per questo motivo ci impegneremo per far dichiarare emergenza climatica in città, per far partecipare la nostra città ad iniziative di contrasto alla siccità e alle questioni ambientali sollevate anche da altre realtà cittadine.

Ultimo ma non meno importante vorrei portare nuovamente all’attenzione della città il progetto della Città della Ricerca e della Salute, perché rappresenta un’occasione di sviluppo per tutta la città metropolitana.

Felice Stefano Cagliani

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sono un cittadino in pensione (ma non ancora in disarmo), un sestese orgoglioso della storia della mia città.
Ho iniziato da “piccolo” ad avere a cuore i problemi dei miei concittadini e ho alle mie spalle una lunga serie di incarichi sia nel mondo della scuola che in politica, che mi hanno visto in ruoli di responsabilità nella vita pubblica cittadina.
Metto a disposizione questa mia esperienza con l’ambizione di dare il mio contributo affinché la mia città torni ad essere protagonista sul territorio metropolitano e nazionale così come è stato nel secolo precedente.”

Irene Milazzo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Care cittadine e cari cittadini,
sono Irene, project manager nel mondo dell’editoria, orgogliosamente sestese.
Mi sono candidata nella lista del Partito Democratico perché in questo gruppo di persone capaci e appassionate ho trovato lo spazio ideale per dare forma al mio desiderio di impegnarmi per la comunità.

Sono alla mia prima esperienza in consiglio comunale e con sobrietà e determinazione vorrei portare la voce di una generazione che non è rappresentata nelle istituzioni e troppo spesso le vede con distacco.

Cultura e memoria, politiche giovanili, sostenibilità e comunicazione sono i temi che più mi stanno a cuore e per i quali vorrei spendere le mie energie e competenze in favore della nostra città.

PD Sesto San Giovanni

Partito Democartico – Sede cittadina
via Cesare da Sesto,19
20099 Sesto San Giovanni
tel. 02 22470558
Facebook Pagelike Widget

© 2022 PDSestoSanGiovanni