La voce dei medici

Attuazione del PNRR in sanità

Alla luce dell’esperienza pandemica, la figura del medico è stata ed è tuttora protagonista. “In questa fase è opportuno riflettere e avviare un confronto con il Governo” – asserisce il dott. Filippo Anelli, Presidente FNOMCEO la Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri.
“È urgente stabilire quale sia il ruolo della professione medica, avere una definizione normativa. In seguito, porre definitivamente fine al cosiddetto ‘task shifting’ e ragionare su una corretta programmazione, su quanti Specialisti siano necessari nel Sistema Sanitario Nazionale per averne un numero sufficiente.
Inoltre, porre rimedio all’imbuto formativo: oltre 10mila medici sono fermi tra la Laurea e la Specializzazione. E soprattutto, che la gestione delle Aziende Sanitarie dovrebbe avere come punto centrale gli obiettivi di Salute e non i bilanci”.
Aggiunge il dottore: “abbiamo bisogno che i medici, e soprattutto i cittadini, possano pronunciarsi sull’organizzazione e sui traguardi da perseguire.
Ogni comunità locale dovrebbe poter esprimere le proprie esigenze e un giudizio su come viene amministrata la propria salute”.
Condividi in:
Partito Democartico – Sede cittadina via Cesare da Sesto,19
20099 Sesto San Giovanni
tel. 02 22470558
Facebook Pagelike Widget

© 2021 PDSestoSanGiovanni